Master traduzione letteraria–editoriale dall’arabo

14a edizione

Data prova di accertamento:
sabato 1.9.18 ore 11.00
sabato 9.2.19 ore 11.00
Per iscriversi alla prova di accertamento cliccare QUI  

Coordinamento Master: Salvatore Mele, Giuliana Schiavi
Comitato tecnico-scientifico: Elisabetta Bartuli, Salvatore Mele, Giuliana Schiavi

Da alcuni anni, è ormai consolidato l’interesse nei confronti della produzione in lingua araba, sia essa letteraria – rivelata dal numero crescente di autori arabi presenti in traduzione nelle librerie italiane – sia essa di tipo editoriale in generale.
Il Master in Traduzione editoriale–letteraria dall’arabo, organizzato dalla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Vicenza, è composto di due moduli frequentabili anche separatamente e nell’ordine desiderato.

L’idea di base che guida l’intero corso è la costante necessità di formare professionisti in grado di applicare al binomio linguistico arabo-italiano quanto di più aggiornato esista in termini di studio e pratica della traduzione. Se da un lato la mediazione interlinguistica e interculturale ha potuto svilupparsi grazie a numerosi corsi professionali offerti dalle scuole e dalle istituzioni italiane, la traduzione scritta – letteraria, ma anche editoriale in genere – quella, in breve, volta all’ampia diffusione, necessita ancora di informati approfondimenti in termini di standardizzazione di norme traduttive, analisi e comparazioni testuali, fonti di consultazione e così via.



METODO DI LAVORO E CONTENUTI

Il Master si compone di due moduli che possono anche essere frequentati separatamente e nell’ordine desiderato: uno di traduzione letteraria e uno di traduzione editoriale.

Modulo di traduzione letteraria: lezioni frontali da ottobre 2018 a febbraio 2019.
Modulo di traduzione editoriale: lezioni frontali da marzo 2019 a luglio 2019.

Le lezioni sono concentrate il venerdì, sabato e domenica mattina con scadenza trisettimanale.

Oltre alla traduzione dall’arabo all’italiano, gli insegnamenti prevedono:

analisi del testo, per fornire griglie e strumenti flessibili di analisi che permettano un accesso al testo da tradurre che sia funzionale alla traduzione stessa. In quest’ambito si analizzeranno anche questioni quali funzione della traduzione, suo valore pragmatico, ecc.;
ricerca documentale e strumenti di consultazione, per una conoscenza dei più aggiornati strumenti di consultazione e un loro corretto utilizzo;
analisi del testo tradotto, revisione e editing, fase determinante del processo traduttivo, in cui vengono regolati gli eventuali scarti stilistici o di registro, nonché altri aspetti complessivi del testo;
CAT tools, anche per l’arabo è diventato indispensabile l’utilizzo di strumenti di traduzione assistita e la loro applicazione soprattutto nell’ambito della localizzazione;
sottotitolaggio, per fornire ai partecipanti gli strumenti informatici e traduttivi per sottotitolare materiale audio visivo congruente con i contenuti del master.

torna all’inizio



PROGRAMMA GENERALE

INSEGNAMENTI ORE
Traduzione letteraria arabo-italiano 50
Traduzione editoriale arabo-italiano 44
Sottotitolaggio 10
CAT tools 8
Analisi del testo 6
Analisi del testo tradotto 20
Teoria dei generi letterari 2
Teoria della traduzione 4
Ricerca documentale e strumenti di consultazione 6
Workshop con traduttori, editori, scrittori 10
TOTALE 160
Tirocinio 80

torna all’inizio



CALENDARIO DEGLI INCONTRI

Per scaricare il calendario con le date e gli orari degli incontri QUI.

torna all’inizio



I NOSTRI DOCENTI

Le lezioni saranno tenute da docenti universitari e traduttori professionisti. Ecco alcuni nomi: Elisabetta Bartuli,  Marco Cavalli, Elena Chiti, Mohamed Kamel, Salvatore MeleElisa Pierandrei, Giuliana Schiavi, Mariarosa Bricchi, Giovanna Scocchera, Anna Mioni e Cristina Dozio.

torna all’inizio



REQUISITI DI AMMISSIONE

Laurea del nuovo o del vecchio ordinamento o diploma universitario (previo colloquio può essere ammesso anche chi non è in possesso dei suddetti titoli). Conoscenza approfondita della lingua araba e della lingua italiana. Superamento della prova di accertamento.

torna all’inizio



PROVA DI ACCERTAMENTO:
sabato 1.9.18 ore 11.00
sabato 9.2.19 ore 11.00

Per iscriversi alla prova di accertamento cliccare  QUI 

L’accesso è regolato da prova di ammissione finalizzata alla verifica delle conoscenze sia della lingua araba che della lingua italiana, e dovrà comprovare un livello di conoscenza della lingua araba tale da permettere di seguire in maniera ottimale le lezioni del Master. Essa comprenderà le seguenti prove:

– lettura e comprensione di un testo in arabo
– traduzione da una lingua occidentale a scelta del candidato (es. francese,
inglese, spagnolo, tedesco)
– colloquio in lingua
– questionario

È previsto un contributo di € 40,00.

Il pagamento può essere eseguito direttamente presso la segreteria della SSML di Vicenza o tramite bonifico bancario (FONDAZIONE UNICAMPUS SAN PELLEGRINO – IBAN IT 08 N 05792 67860 CC0860009006 con causale “Contributo test accertamento Master in traduzione arabo”). Se si sceglie di pagare tramite bonifico bancario si prega di inviare prova dell’avvenuto bonifico via mail (amministrazione@ssml.eu).

torna all’inizio



TITOLO FINALE

La conclusione del Master è prevista per  luglio 2019, con l’approvazione e assegnazione dei lavori di traduzione finale dei partecipanti. La consegna del diploma di master, subordinata alla frequenza minima del 75% di entrambi i moduli, all’espletamento del tirocinio laddove previsto e alla valutazione positiva del percorso svolto e del progetto di traduzione, è prevista per dicembre 2019 (per chi ha iniziato con il primo modulo a ottobre 2018).

torna all’inizio



QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Prova di ammissione, comprensiva dei diritti di segreteria: € 40 (non rimborsabili).
Costo del Master: € 3.500 così suddivisi: € 1.750 all’iscrizione e € 1.750 a inizio corso.
Costo del singolo modulo: € 1.800

torna all’inizio



RICHIESTA INFORMAZIONI

Clicca QUI