Bando Personale docente 2018–2019—Sede di BELLUNO

BANDO INSEGNAMENTI A CONTRATTO
ANNO ACCADEMICO 2018–2019
Scuola Superiore Mediatori Linguistici di Vicenza
Sede di Belluno

BANDO INSEGNAMENTI A CONTRATTO PER L’ANNO ACCADEMICO 2018–2019
È indetta per l’anno accademico 2018–2019 una procedura di valutazione comparativa per la assegnazione di contratti di insegnamento per la SSML di Vicenza (sede di Belluno).

A. MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda per la partecipazione alla valutazione va indirizzata al Comitato Tecnico-scientifico della SSML di Vicenza e deve pervenire entro le ore 12 del 21 luglio 2018.

La presentazione avverrà tramite posta elettronica all’indirizzo elettronico segreteria@ssml.eu con oggetto: Bando insegnamenti 2018 BELLUNO.

B. DOCUMENTAZIONE
Alla domanda di incarico (Allegato A) vanno allegati i seguenti documenti:

1. curriculum vitae in formato europeo da cui risultino chiaramente

titoli di studio
pubblicazioni
• aggiornamenti (convegni, seminari eccetera)
attività professionale
attività di insegnamento in ambito universitario;

2. per chi ha conseguito il titolo all’estero va presentata una copia del certificato di equipollenza.

C. MODALITÀ DI PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA
La graduatoria dei candidati idonei ha validità esclusivamente per l’anno accademico 2018–2019 e verrà pubblicata sul sito web www.ssml.eu entro il giorno 1 settembre 2018.

D. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi del d.lgs. 196/2003, i dati forniti dai candidati sono raccolti presso la Fondazione Unicampus San Pellegrino per le finalità di gestione della procedura di selezione.

E. Gli insegnamenti a bando sono i seguenti:

INGLESE

1. (L-LIN/12) Mediazione orale italiano–inglese–italiano (40 ore)
Si richiedono almeno 5 anni di esperienza nell’ambito dell’interpretariato.

RUSSO

2. (L-LIN/21) Mediazione scritta DA russo (40 ore)
Si richiede esperienza di almeno 5 anni nell’ambito della traduzione settoriale e/o editoriale.

F. INFORMAZIONI AGGIUNTIVE (che saranno inserite nel contratto)

I docenti a contratto garantiscono, nel rispetto del calendario delle attività, lo svolgimento di tutte le attività formative previste, compresa la partecipazione a tutti gli appelli di esame e il ricevimento degli studenti settimanale.

Il docente è tenuto a fornire documentazione in formato digitale secondo la modulistica fornita prima dell’inizio delle lezioni, così da consentire il caricamento dei dati sul sito web (programma di insegnamento, curriculum vitae, orari di ricevimento).

Ai vincitori dei bandi è richiesta conferma dell’accettazione dell’incarico entro il 21 settembre.

Entro il 30 settembre 2018 è richiesto il programma dettagliato dell’insegnamento secondo il modello fornito dalla Segreteria studenti.

 

Vicenza, 30.6.2018
Dott. Salvatore Mele
Presidente Comitato tecnico-scientifico
SSML di Vicenza