INF (L)


Anno accademico: 2016–17
SSD: INF/01
Corso: Informatica
Insegnamento: Informatica generale L
CFU: 4
Docente: Marco Perini (marco.perini@medlinguevicenza.it)


Descrizione

Lo studente dovrà dimostrare dimestichezza con elementi di informatica di base, in particolare alcune funzionalità di un personal computer in ambiente MS Windows e MacOs X. Sono compresi anche concetti sul funzionamento di Internet, con alcune precisazioni riguardanti la posta elettronica e la navigazione.

 Obiettivi

Nello specifico, lo studente è tenuto a familiarizzarsi con quanto segue:

INFORMATICA DI BASE

Numerazione in base binaria, conversione di base binaria-decimale, concetto di bit e byte, multipli (KB, MB, GB), concetto di file e cartella. Trasformazione dell’informazione da analogico a digitale.

PERSONAL COMPUTER

Struttura interna e funzionamento: componenti fondamentali quali processore, ram, disco rigido, cd-rom, memorie di massa.

Periferiche: tastiera, monitor, mouse, modem, stampanti, scanner.

WINDOWS/MACOS X

Utilizzo dell’interfaccia grafica, lancio dei programmi, gestione delle cartelle e dei files.

INTERNET

Struttura di una rete di computer, i protocolli di comunicazione (TCP/IP), i principali servizi offerti in Internet: posta elettronica, web, ftp. Connessioni dial-up e linee dedicate. Utilizzo di browser per la navigazione e la consultazione della posta elettronica. Utilizzo di alcuni motori di ricerca. Concetti di base del linguaggio HTML e struttura del codice di una pagina web.

MSWORD

• principali differenze tra macchina per scrivere e un programma di elaborazione testi
• i diversi tipi di visualizzazione su schermo
• il formato pagina (dimensioni, margini).
• il formato del paragrafo (allineamento, rientro sinistro, rientro destro, interlinea, ecc..)
• utilizzare gli stili di scrittura
• utilizzare tabulazioni, tabelle, cornici e altri elementi decorativi
• inserire nel documento o nelle tabelle fotografie, disegni, clip art
• creare modelli per la stampa su uso-bollo e su altri moduli
• conoscere come e quando utilizzare la tastiera al posto del mouse
• utilizzare simboli speciali o caratteri stranieri non presenti sulla tastiera
• incolonnare perfettamente le cifre, scrivere testi su 2 o più colonne
• il glossario. Memorizzazione di frasi abituali e richiamo delle stesse. Modifica ed eliminazione di frasi nel glossario.
• interruzione forzata delle pagine.
• creazione e formattazione delle note a piè di pagina
• personalizzazione della barra dei pulsanti

MSEXCEL

• introduzione ai fogli di calcolo, formattazione del foglio di lavoro
• gestione dei dati, ordinamento, formule
• funzioni matematiche, logiche, di testo.
• formattazione condizionale.

Modalità di valutazione

La prova d’esame si compone di due parti:

• un questionario a risposte multiple sulla parte del programma relativa alle conoscenze
• una prova pratica nella quale gli studenti dovranno dimostrare di saper redigere un documento in formato elettronico sfruttando le potenzialità testuali e grafiche offerte da un editor di testo, di saper ricercare e prelevare contenuti forniti da siti Internet e di saper gestire un semplice foglio di calcolo.

Bibliografia

Alberto Clerici e Maurizio del Pra: La nuova ECDL base, standard e full standard. Milano: Alpha test, 2015

Dispense messe a disposizione dal docente.